BIOCHAR DI BAMBOO E PIROLISI

ottobre 2017

Trovandoci con cumuli di canne secche di bambù abbiamo deciso di trasformare questo apparente scarto in una risorsa producendo del carbone vegetale di bambù tramite pirolisi.

La pirolisi è un processo chimico nel quale viene fornito calore in assenza di ossigeno che viene utilizzato per scindere i legami chimici del materiale che non diventa cenere ma si carbonizza.

Con materiale di riuso, abbiamo creato un’efficiente soluzione per la produzione di biochar di bambù riadattando bidoni e tubi che si trovavano sul posto.

Il bidone dopo l’accensione è bruciato circa 5 ore, prima di completare definitivamente la combustione e poter essere attivato con un preparato agricolo.

Detail

  • Il carbone di bamboo viene usato anche come depuratore per l'acqua. Basta immergere un pezzo di bamboo carbonizzato e depolverizzato nell'acqua. Inizierà subito ad agire assorbendo metalli pesanti e purificando l'acqua da molecole dannose per l'organismo